Avviso ai naviganti

autore: Annie Proulx
editore: Minimufax
pagine: 470
traduttore: E. Bruscella
prezzo:
euro 17,00

data pubblicazione:

Torna in libreria, dopo quasi vent’anni, il capolavoro di Annie Proulx. Un romanzo carico di umorismo ed empatia, e una delle poche opere nella storia della narrativa americana ad aver ottenuto i due premi letterari più importanti degli Stati Uniti: il Pulitzer e il National Book Award.

Quoyle vive a Brooklyn, sbarca il lunario facendo il giornalista, ha una moglie e due figlie. Una vita come tante, tra piccole gioie e grandi frustrazioni: finché, un giorno, viene licenziato dal quotidiano per cui lavora e riceve una telefonata dall’Alabama. È sua moglie, che gli consiglia di trovarsi un’altra donna e lo lascia solo, senza soldi e con le figlie da mantenere. Chiunque, davanti a due catastrofi di questa portata, si lascerebbe andare, tanto più se, come Quoyle, ha sempre vissuto di piccoli e grandi compromessi. E invece accade l’inverosimile. Ribellandosi a un destino che sembrerebbe già scritto, e facendo appello a un coraggio che ignorava di avere, Quoyle prende il primo traghetto per Terranova insieme alle figlie e va a stabilirsi in un paese coperto di neve quasi tutto l’anno, ai confini del mondo. Un luogo aspro ed estremo, che si trasforma nell’ultima occasione per ritrovarsi, e impossessarsi, forse per la prima volta, della sua vita.

Recensione

Mandaci la tua recensione su questo libro, la pubblicheremo sul nostro sito.


No votes yet.
Please wait...
The following two tabs change content below.

luca

Ultimi post di luca (vedi tutti)