Incontri in libreria

Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

Viaggio nella letteratura spagnola

17 Marzo- 6:30 pm - 7:30 pm

Grazie alla collaborazione con il prof. Danilo Manera (Ordinario di Letteratura Spagnola – Università degli Studi di Milano) e con il prof. Simone Cattaneo, (professore di letteratura spagnola contemporanea – Università degli Studi di Milano), Tempo Ritrovato Libri presenta il primo di quattro incontri dedicati alla letteratura spagnola.

Al centro di questo primo incontro ci sarà Miguel de Unamuno, poeta, pensatore, scrittore, drammaturgo e politico spagnolo di origini basche. Il prof. Manera ci parlerà di due sue opere:

NebbiaFazi Editore

Un grande classico della letteratura del Novecento, pubblicato nel 1914, che i lettori riscopriranno con gioia. Separato dai traffici della vita, il giovane, benestante Augusto Pérez, gran passeggiatore e giocatore di scacchi, conduce la sua esistenza oziosa perennemente avvolto nella vibrante atmosfera delle sue fantasticherie. Neanche l’incontro casuale con Eugenia, una graziosa insegnante di pianoforte, sarà sufficiente a riportarlo con i piedi sulla terra. Più che di Eugenia, infatti, l’uomo è innamorato del suo sogno d’amore, del fantasma di verità e di bellezza che la fantasia gli ha dipinto nel segreto del cuore. Ma il sognatore Augusto, a sua volta, non è che il sogno di uno scrittore, Miguel de Unamuno, che comparirà nell’opera quando il primo si recherà a chiedergli conto del suo destino. Ed entrambi, autore e personaggio, non sono forse altro che un sogno di Dio, destinati a dissolversi al suo risveglio.

San Manuel Bueno, martire – Edizioni Mesogea Culture Mediterranee

Nel paesino immaginario di Valverde de la Lucerna, in una Spagna sospesa nel tempo, si consuma la bellissima vicenda umana di Don Manuel, il parroco del villaggio, guida spirituale e punto di riferimento per tutta la comunità. Nel piccolo racconto San Manuel Bueno, Martire, il poeta, filosofo e scrittore spagnolo Miguel De Unamuno, compie in pochissime pagine, un’autentica prodezza letteraria e per merito di uno stile narrativo sintetico ed efficace, abbellito da concetti intensi, offre al lettore una strepitosa riflessione sulle contraddizioni del cristianesimo, riuscendo a minare credenze solidissime e concentrandosi sull’eterna diatriba tra la ragione che nega Dio e il sentimento che lo richiede, lo pretende, lo invoca e idealmente tende ad esso (tratto da:www.ilgiornalistaletterario.it)

Dettagli

Data:
17 Marzo
Ora:
6:30 pm - 7:30 pm
Categoria Evento: