La vetrina n. 49

Uno scrittore è ossessionato dal non riuscire più a scrivere da quando ha sognato di aver scritto uno straordinario racconto su un “Quaderno Nero” che, al suo risveglio, non trova: forse non è mai esistito. A dire il vero, non si ricorda neppure quale meravigliosa storia abbia scritto su quel Quaderno ma è convinto che se tornerà nei luoghi che l’hanno ispirata le sue ansie si dissiperanno. Lo attraggono le sale del Museo di Storia Naturale di Milano e davanti alla vetrina 49, quella dei coleotteri, e al misterioso illuminarsi di una cetonia, una donna senza volto gli suggerisce un indizio da seguire nella sua ricerca. Di una cosa è certo: sarà proprio una donna a liberarlo da quell’ossessione. Dopo un anno di vagabondare e al termine di una serie di intriganti ma vani incontri femminili, forse lo scrittore troverà la ragione della sua inquietudine…

Ferruccio Parazzoli è autore di numerosi romanzi, tra cui Il giro del mondo (Bompiani, 1977), Carolina dei miracoli (Rusconi, 1979), La camera alta (Mondadori, 1998), Il mondo è rappresentazione (Mondadori, 2001), Per queste strade familiari e feroci (Mondadori, 2004), Trilogia di piazzale Loreto (Oscar Mondadori, 2011), Né potere né gloria (Rizzoli, 2014), Nessuno muore (Il Saggiatore, 2014), Infinita commedia (Rizzoli, 2015), Il rito del saluto (Bompiani, 2016), Amici per paura (SEM, 2016). Ha scritto anche saggi quali Inventare il mondo. Teoria e pratica del racconto (Garzanti, 2009), Apologia del rischio, scrivere è una roulette russa (Vita e Pensiero 2018).

Entrata libera, prenotazione consigliata.

Mercoledì, 18 Aprile 2018
ore 19.00

Autore:Ferruccio Parazzoli
Editore: Bolis edizioni
Pagine: 96
Prezzo: euro 12,00

 

No votes yet.
Please wait...
The following two tabs change content below.

luca

Ultimi post di luca (vedi tutti)