Shakespeare e il Cathay. Breve

viaggio alla scoperta della Cina

shakespeariana 

All’epoca in cui Shakespeare visse, il Cathay era una realtà storica, culturale e, soprattutto, commerciale già nota. La Via della Seta, infatti, forniva ripetute occasioni per entrare in contatto con un mondo altro, rispetto a quello conosciuto del Vecchio Continente e quello in fase di colonizzazione nelle Americhe. Il lontano Oriente era conosciuto per le spezie e le sete pregiate, molto apprezzate nelle sofisticate corti del Rinascimento, ed era rispettato per la sua grandezza storica e per le occasioni di alleanze commerciali che avrebbero contribuito ad un ulteriore rafforzamento del dominio europeo sulla scena del mondo. L’Inghilterra di Elisabetta I non sta di certo a guardare e Shakespeare non attribuisce all’essere ‘Cathayan’, ossia originario di quelle terre, un significato molto particolare. Di questo e altro parleremo nel prossimo incontro di Shakespeare Club.

Martedì, 12 Marzo 2019
ore 18.30

a cura della prof.ssa C. Vallaro

 

No votes yet.
Please wait...
The following two tabs change content below.

luca

Ultimi post di luca (vedi tutti)